Save the Date – Energy Day

-1Giorni -9Ore -5Minuti -32Secondi

 

Martedì 30 Giugno 2015, in occasione dell’

LOGO ENERGY DAY

giornata dedicata ai servizi di consulenza sul risparmio e sull’efficienza energetica verrà inaugurato lo

LOGO SPORTELLO ENERGIA

presso la sede Provinciale di Via Darsena 178, 44123 Ferrara

Cliccare qui per scaricare la Locandina Informativa

Videosorveglianza sui luoghi di lavoro, rispetto della privacy e autorizzazioni.

Allegato1L’art. 4 della L. 300/70 (Statuto dei lavoratori) prevede che l’installazione di sistemi di videosorveglianza per ragioni di sicurezza in aziende che occupano lavoratori dipendenti sia preventivamente autorizzata dalla Direzione Territoriale del Lavoro.

Nel caso venga accertata presenza sul luogo di lavoro di impianti di videosorveglianza privi della necessaria autorizzazione, l’azienda è soggetta a sanzioni amministrative e/o penali. Qualora l’impianto di videosorveglianza sia già installato in difetto della prescritta autorizzazione, l’azienda è invitata a disinstallare immediatamente gli impianti non autorizzati ed a rivolgersi all’Ufficio Libri Paga della scrivente Associazione per avere le informazioni necessarie ed istruire la relativa pratica autorizzativa.

 

Istruzioni e modalità telematiche per l’invio dell’istanza per l’attribuzione del credito d’imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi, agenzie di viaggi e tour operator ai sensi del D.M. 12 febbraio 2015.

Si fa seguito alla precedente nostra nota del riportata sul nostro sito il 2 aprile u.s., per comunicare che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha pubblicato sul sito istituzionale le istruzioni per l’invio dell’istanza telematica per richiedere l’attribuzione del credito d’imposta per investimenti e attività di sviluppo per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi e delle agenzie di viaggio e tour operator, ai sensi dell’art. 9 del D.L. n. 83/2014 e del D.M. 12 febbraio 2015.

Per quanto riguarda i soggetti che possono beneficiare del credito di imposta e la tipologia di spese eleggibili, si rimanda a quanto dettagliatamente illustrato nella precedente nota reperibile nell’area “ Comunicati Stampa e Notizie” del nostro sito.

Come previsto dal D.M. 12 febbraio 215, il Ministero ha individuato le modalità per inviare la domanda telematica in relazione al modello UNICO 2015 – Periodo d’imposta 2014.

Tutte le informazioni necessarie, nonché il modello per la presentazione della domanda, sono disponibili al seguente LINK:

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/Avvisi/visualizza_asset.html_307212595.html

SCARICA QUI un documento riepilogativo che illustra passo passo le modalità e i termini per la presentazione dell’istanza.

Per maggiori informazioni ed assistenza alla compilazione della richiesta, potete chiamare lo 0532/778524 chiedendo di Alessandra Galli.

QUESTIONARIO SU SICUREZZA, LEGALITÀ E USURA PER GLI ASSOCIATI CONFESERCENTI

Cari colleghi, facendo seguito a quanto stabilito dalla Giunta regionale allargata ai Direttori, svoltasi a Reggio Emilia del 12/3 e dalle successive riunioni della Giunta e della Presidenza regionale del 18 maggio u.s., è possibile da oggi, 28 Maggio 2015, scaricare il questionario su SICUREZZA, ILLEGALITA’, USURA, temi particolarmente rilevanti purtroppo anche in emilia Romagna, visto che ormai vedono, ad esempio, la presenza ormai stabile anche della criminalità organizzata e mafiosa in tutte le province della regione.
Per essere in grado di sostenere i nostri associati anche in questo tipo di difficoltà in cui si potrebbero venire a trovare (o si trovano…), la prima cosa da fare è monitorare per quanto possibile il fenomeno interpellando direttamente i soci.
ALL’INTERNO TROVATE SCARICABILE IL QUESTIONARIO DA COMPILARE E INVIARE VIA MAIL (ANONIMATO GARANTITO) OPPURE PRESSO UN’APPOSITA URNA NELLA SEDE DI CONFESERCENTI FERRARAIN VIA DARSENA 178

SCARICA IL QUESTIONARIO SULLA SICUREZZA (da compilare e re-inviare compilato a Confesercenti Ferrara)

Assohotel-Confesercenti orgogliosa di aver contribuito al mancato aumento dell’IMU per le attività ricettive.

imuAssohotel-Confesercenti è orgogliosa di aver contribuito in maniera determinante al mancato aumento dell’IMU per le attività ricettive.

Siamo felici che, in seguito al nostro intervento del 18 maggio, l’amministrazione comunale manterrà invariata l’aliquota IMU per gli hotel, modificando l’iniziale impostazione della manovra di bilancio e consentendo all’intera categoria di evitare un maggiore esborso di oltre 100mila euro per il solo anno in corso. Desideriamo in particolare ringraziare per la sensibilità dimostrata il nostro assessore di riferimento, Massimo Maisto, che si è fatto portavoce del nostro appello, ed anche i colleghi di Federalberghi, che successivamente alla nostra richiesta hanno anch’essi validato le nostre istanze.

Confidiamo che il clima di ascolto e collaborazione possa mantenersi anche per le prossime richieste che Assohotel-Confesercenti porterà all’attenzione dell’Amministrazione, prima fra tutte la possibilità di estendere efficacemente la commercializzazione della MyFe Card nelle strutture ricettive della città, e che anche le altre associazioni di categoria si uniscano a noi nel rivendicare azioni utili – forse ormai indispensabili – per sostenere le strutture turistiche nel nostro territorio.

 

© Confesercenti Ferrara 2014 - Via Darsena 178 - 44122 Ferrara

Tel. 0532.778411 - Fax 0532.778510

C.F. 80007790381

mail: direzione.provinciale@confesercentiferrara.it

Area Privata