FIARC Confesercenti Emilia Romagna: Leonardo Fabbri succede a Calizzani alla Presidenza Regionale

Cambio della guardia al vertice della FIARC (Federazione Italiana agenti e rappresentanti di commercio) regionale Emilia Romagna: Umberto Calizzani lascia il testimone a Leonardo Fabbri.

Ferrarese, classe 1962, sposato con un figlio, Fabbri è agente di commercio dal 1984 come il padre, al quale subentra nelle aziende rappresentate e ai contatti professionali nel campo delle attrezzature per l’edilizia, allargando le zone assegnate dalla sola provincia estense in tutta la regione emiliana. Ha collaborato con alcune aziende mandanti alla apertura di filiali in varie regioni e nella ricerca di nuovi agenti di commercio nelle zone scoperte, il tutto a stretto contatto con le varie direzioni vendite.

Da sempre associato alla Confesercenti di Ferrara – fa parte della Presidenza Provinciale – dal 2013 è Presidente della FIARC Ferrarese.

Il neo presidente, che ha ringraziato a nome di tutta la FIARC E. R. il presidente uscente per il lavoro svolto in questi anni, ha garantito il suo impegno per la rappresentanza e la tutela dei diritti della categoria durante tutto il suo mandato.

Il neo presidente regionale della FIARC Leonardo Fabbri ha così dichiarato: “Tra i principali impegni di carattere generale che ho assunto accettando questa carica ho posto come obiettivo prioritario la semplificazione delle procedure burocratiche e il contenimento dei costi, amministrativi e fiscali, per chi intende iniziare l’attività di agente di commercio, con particolare riguardo per i giovani. A livello locale, regionale e comunale, insisterò con le varie Amministrazioni affinché sia concessa, anche agli agenti di commercio, l’autorizzazione a circolare in deroga ai provvedimenti antinquinamento che limitano la circolazione degli automezzi. La nostra categoria, alla pari di altre a cui è concessa la deroga, usano l’autovettura come strumento principale del loro lavoro e sulla quale viaggia anche il campionario, spesso pesante e ingombrante”.

Il Presidente della Confesercenti provinciale di Ferrara, Paolo Benasciutti, si è dichiarato fiero ed orgoglioso per la nomina di Fabbri, dirigente che aveva già mostrato a livello locale buona preparazione e capacità, formulandogli i migliori auguri di buon lavoro per il nuovo incarico.

Di seguito alcuni dati sulle imprese che operano nel settore secondo i dati dell’Osservatorio Confesercenti E.R.

Imprese registrate al 31-08-2016, flussi di iscrizioni e cancellazioni nel quarto bimestre 2016 per tipologia di comune delle imprese che operano come intermediari del commercio

Fonte: Osservatorio Confesercenti Emilia Romagna

 

ASSEMBLEA CONFESERCENTI FERRARA

VENERDI’ 28 OTTOBRE 2016 ore 20.30

Presso sala conferenze della CCIAA DI FERRARA,  Largo Castello, 10

Sul tema:

“ LA CITTA’ CHE VORREI “

Programma lavori:

20.30                     – Registrazione partecipanti

20.45                     – Apertura e coordinamento dei lavori:

Alessandro Osti, Direttore Provinciale Confesercenti Ferrara

20.50                     – Saluti Presidente CCIAA di Ferrara Paolo Govoni

21.00                     – Relazione:

Paolo Benasciutti, Presidente Confesercenti Ferrara

21,20                     – Intervento “Il valore dei negozi nello sviluppo sociale e urbano”

Prof. Enrico Finzi, ricercatore sociale e giornalista professionista

21.40                     – Intervento “”Strumenti di governance e valorizzazione del commercio
urbano” D.ssa Elena Franco Architetto TCM Italia.

22.00                      – Intervento Avv.  Tiziano Tagliani Presidente Provincia e Sindaco di                                    Ferrara

22.20                      – Conclusioni: Mauro Bussoni Segretario Generale Confesercenti

Nel corso della serata sarà presentata l’iniziativa “La Città che vorrei “, che Confesercenti Ferrara  terrà in Piazza Trento Trieste nelle giornate di Sabato 29 e Domenica 30 ottobre.
logo_cofiter_grandeLogo_Unipol

BONUS 18ENNI: 15 SETTEMBRE 2016 PARTE LA FASE DI REGISTRAZIONE DEGLI ESERCENTI

logosil2newA partire dal 15 settembre, sarà attivo per gli esercenti il portale www.18app.it: chi è interessato ad essere presente e visibile agli oltre 500.000 neo maggiorenni deve iscriversi seguendo le indicazioni inviate nei gironi scorsi e riportate in calce, oltre che nel sito del SIL.
E’ molto importante iscriversi rapidamete e soprattutto farci avere dei feed-back sulle eventuali difficoltà incontrate e successivamente dei risultati!!

Continua a leggere

MANIFESTAZIONE FIERISTICHE 2016

petizione-etichetta-adocNuova opportunità per gli espositori a manifestazioni fieristiche.

Il 20 settembre 2016 si apre il bando della Camera di Commercio di Ferrara che prevede contributi a fondo perduto

Per ulteriori info puoi contattare i nostri uffici:

Galli Alessandra
0532 778524 – 331 6923155 – agalli@confesercentiferrara.it

“Un’amatriciana per Amatrice”. Confesercenti Ferrara aderisce alla iniziativa di solidarietà promossa da Confesercenti nazionale e Associazione Città del Vino per raccogliere fondi per le zone terremotate

LocandinaConfesercenti Ferrara aderisce all’iniziativa promossa da Confesercenti Nazionale e l’Associazione Città del Vino, che riunisce i 450 comuni a vocazione enogastronomica del nostro Paese, a sostegno delle imprese delle zone colpite dal terremoto del 24 agosto scorso “Un’amatriciana per Amatrice”.

Nella settimana tra il 12 ed il 18 settembre, i ristoratori ferraresi che vorranno aderire a questa iniziativa di solidarietà inseriranno nel loro menù, in una giornata a loro discrezione, il piatto della amatriciana promuovendo la somministrazione di questa ormai tradizionale pietanza della gastronomia italiana.

L’importo pagato, infatti, verrà devoluto interamente dai ristoratori in un fondo (IBAN IT 23A 03127 03200 000000015000) finalizzato alla ricostruzione e al sostegno delle attività della ristorazione, del commercio e della ricettività dei comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto.

L’obiettivo e l’auspicio è di arrivare a somministrare, in Italia, oltre 100mila amatriciane con un coinvolgimento di quanti più ristoratori possibili, associati o meno alla Confesercenti, anche non italiani.

Per aderire sarà sufficiente registrarsi online su www.unamatricianaperamatrice.it per ottenere le locandine ed il materiale informativo relativo alla procedura da adottare, in italiano e presto anche inglese.

© Confesercenti Ferrara 2015 - Via Darsena 178 - 44122 Ferrara

Tel. 0532.778411 - Fax 0532.778510

C.F. 80007790381

mail: direzione.provinciale@confesercentiferrara.it - pec: segreteria@pecconfesercentife.it

Area Privata