Escluso il contante per pagare gli affitti

Escluso il contante per pagare gli affitti

La legge di stabilità che si appresta ad avere il via libera definitivo dal Senato prevede dal 1° gennaio prossimo l’obbligo di pagare i canoni di affitto di unità abitative, incluse le locazioni transitorie, per studenti e turistiche,  con la sola  eccezione delle case di edilizia popolare, solo con strumenti tracciabili, come per esempio bonifici o assegni.

L’obbligo varrà per qualunque importo da pagare, anche inferiore ai 1.000,00 Euro, per i quali già da ora vige l’obbligo del pagamento con mezzi tracciabili. Eventuali violazioni possono portare a sanzioni dall’1% al 40% dell’importo trasferito, con un minimo di 3.000,00 Euro.

Per informazioni, potete contattarci al numero 0532.778411.

By | 2014-02-13T12:43:04+00:00 3 gennaio 2014|news|