Marchio Ospitalità Italiana Apertura bandi dall’1 settembre 2015 (fino al 15 ottobre 2015)

Marchio Ospitalità Italiana Apertura bandi dall’1 settembre 2015 (fino al 15 ottobre 2015)

Si informa che la Giunta camerale, nella seduta del 21 luglio scorso, ha approvato i bandi del marchio Ospitalità Italiana per l’edizione 2015 (alberghi, Rta, Ristoranti, Campeggi, Agriturismi).

Sono ammesse alla selezione per l’assegnazione del marchio:

STRUTTURE ALBERGHIERE
Sono ammesse alla selezione, per l’assegnazione del marchio, le strutture alberghiere operanti nella provincia di Ferrara:

classificate con 2, 3, 4 e 5 stelle

iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale (la Camera di Commercio provvederà per le relative verifiche)

che dispongano di camere tutte fornite di bagno;

che forniscano il servizio di prima colazione.

RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE (RTA)
Sono ammesse alla selezione, per l’assegnazione del marchio, le RTA operanti nella provincia di Ferrara:

classificate con 2, 3, 4 e 5 stelle;

iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale (la Camera di commercio provvederà per le relative verifiche);

che dispongano di camere/appartamenti tutti forniti di bagno.

RISTORANTI
Sono ammesse alla selezione per l’assegnazione del marchio le imprese della ristorazione operanti nella provincia di Ferrara:

iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale (la Camera di commercio provvederà per le relative verifiche);

appartenenti a una delle seguenti tipologie:

– Ristorante Gourmet;
– Ristorante Internazionale;
– Ristorante Classico Italiano;
– Ristorante Tipico Regionale;
– Ristorante Pizzeria.

CAMPEGGI
Sono ammesse alla selezione per l’assegnazione del marchio le imprese di campeggio operanti nella provincia di Ferrara, iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale (la Camera di commercio provvederà per le relative verifiche).

AGRITURISMI
Sono ammesse alla selezione, per l’assegnazione del marchio, le strutture agrituristiche operanti nella provincia di Ferrara rientranti in uno dei quattro disciplinari di seguito indicati:

– “ricettivo”, “ristorativo”, “camere e colazione” e “appartamenti senza colazione”;

– e iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale (la Camera di commercio provvederà per le relative verifiche).

 

Gli operatori interessati possono presentare la relativa domanda tramite la compilazione dell’apposita scheda di adesione scaricabile dal sito  della CCIAA di Ferrara alla pagina dedicata

http://www.fe.camcom.it/promozione/turismo/marchio-ospitalita-italiana/marchio-ospitalita-italiana-2015
Sulla stessa pagina è possibile scaricare Informazioni dettagliate relative alla trasmissione delle domande, ai requisiti e alle modalità di svolgimento delle selezioni.

Gli uffici Confesercenti sono a disposizione per eventuali chiarimenti al riguardo.

 

By | 2015-08-06T17:28:39+00:00 6 agosto 2015|news|