Diritti Siae: Prorogata al 22 marzo la scadenza per i pagamenti alla SIAE di musica d’ambiente Risparmio medio del 25 per cento per gli associati Confesercenti

Diritti Siae: Prorogata al 22 marzo la scadenza per i pagamenti alla SIAE di musica d’ambiente Risparmio medio del 25 per cento per gli associati Confesercenti

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti annuali SIAE musica d’ambiente per l’anno 2019, mediante pagamento, è stato eccezionalmente posticipato dal 28 febbraio al 22 marzo prossimo.

La nuova scadenza riguarda tutte le modalità di rinnovo ed è valida per tutte le categorie di utilizzazione (pubblici esercizi, alberghi, negozi, ecc.).

Per evitare qualsiasi fraintendimento, la SIAE ha tenuto a precisare che il termine sopra indicato riguarda esclusivamente la scadenza dei pagamenti annuali per musica d’ambiente.

La SIAE ha, inoltre, comunicato che per l’anno in corso l’invio dei MAV per il pagamento sarà effettuato all’indirizzo di posta elettronica dell’azienda utilizzatrice della musica, con priorità per l’indirizzo PEC, se presente. Solo nel caso in cui non risulti per l’utilizzatore alcun indirizzo di posta elettronica l’invio del MAV continuerà ad essere effettuato a mezzo del servizio postale.

Si ricorda che è importante rivolgersi agli uffici territoriali di Confesercenti Ferrara per il ritiro del certificato valido per l’anno in corso, prima di iniziare le operazioni per la sua acquisizione nel portale. Per avere diritto allo sconto è necessario essere in regola con la quota associativa Confesercenti Ferrara.

Gli uffici territoriali Confesercenti Ferrara sono a disposizione per ulteriori informazioni.

2019-02-14T09:45:37+00:00 By |news|